Corsi di lingue straniere per il turismo

Corsi di lingue straniere per il turismo per acquisire e rafforzare le competenze per la ripartenza del settore

Corsi di lingue straniere per il turismo sono il punto centrale di TLA, la Tourism & Language Academy di ENAC Puglia.

ENAC Puglia è l’ente capofila dell’ATS Let’s work 2gether e sarà capofila anche della nuova ATS Lavoriamoinsieme per il programma garanzia giovani 2.

Tempi Moderni Lavoro è un partner storico di ENAC e delle due ATS finalizzate all’erogazione di servizi al lavoro e formazione nella regione Puglia sotto il programma Garanzia Giovani.

I corsi di lingue di TLA

Garavaglia, il ministro del turismo, ha appena dichiarato che il settore ripartirà e si riaprirà il 2 giugno, festa della repubblica.

Con protocolli seri, isole covid free e Green Pass si potranno accogliere turisti italiani ed esteri.

Per non farti trovare impreparato o per raffinare le tue competenze TLA ed ENAC ti offrono con focalizzazione al settore turistico:

Corsi di Inglese Base ed Intermedio da 60h

Corsi di Francese per il turismo da 70h

Corsi di Cinese Base da 100h

I corsi sono completamente gratuiti in quanto rientrano nel catalogo formativo dell’ATS ATS Let’s work 2gether finanziato interamente dal programma garanzia giovani Puglia.

I partecipanti ai corsi che si terranno in modalità aula virtuale acquisiranno competenze grammaticali e sintattiche.

Verranno focalizzati gli argomenti relativi all’accoglienza turistica con particolare attenzione agli aspetti relazionali.

Sono previste esercitazioni e role play in aggiunta a test intermedi e finali per certificare il livello raggiunto.

Tempi Moderni Agenzia per il Lavoro curerà le selezioni dei discenti in aula oltre ad agevolare il contatto con la rete di imprese turistiche sul territorio di riferimento in Puglia.

Tempi Moderni S.p.a. è un’Agenzia per il Lavoro iscritta all’Albo del Ministero del Lavoro (Aut. Min. n. 39/0007802/MA004.A003 del 30 Maggio 2012) attiva su tutto il territorio italiano.

www.tempiodernilavoro.com

  • Condividi questo post

Leave a Comment