Il futuro Moderno – prima puntata

La risposta di Microsoft:  HoloLens 2 e la riunione virtuale con gli avatar.

Riflessioni sul futuro dal blog del lavoro

Prima della pandemia,  un lavoratore americano utilizzava 10 App almeno 25 volte per giornata lavorativa, oggi, con lo smart working, il numero di App è salito a 13, controllate almeno 30 volte al giorno.

Per questo motivo, Microsoft che aveva una posizione così dominante nell’era dei PC, ha perso la battaglia contro gli Smartphone.

Nell’era mobile infatti, Google e Apple controllano il software del sistema operativo su miliardi di telefoni e hanno messo in difficoltà Microsoft.

La risposta di Microsoft:  HoloLens 2 e la riunione virtuale con gli avatar.

“Ognuno dei tre partecipanti alla riunione si trovava in una città diversa e indossava un HoloLens ed eravamo tutti connessi su Internet tramite il servizio di mixed reality Mesh appena reso pubblico di Microsoft.

Guardandomi intorno, ho potuto vedere gli  avatar  degli altri due partecipanti che si muovevano in tempo reale. Davanti a me c’era un tavolo virtuale con un paio di creature marine digitali che fluttuavano nell’aria.

Ho allungato la mano per spostarle, esaminarle più da vicino o modificarle.

La parte incredibile è stata che mentre lo facevo, le altre persone nella riunione potevano vedere esattamente cosa stavo facendo con la medusa virtuale e lo squalo.

Tutto sembrava un po’ da cartone animato ma il rilevamento della posizione e i movimenti in tempo reale erano piuttosto azzeccati”, ha dichiarato un giornalista di Fortune ingaggiato sull’argomento

Microsoft sta rendendo Mesh compatibile con il maggior numero di dispositivi possibile, inclusi i computer Mac di Apple e gli auricolari Oculus VR di Facebook.

Il servizio Mesh in sé non è quello che useranno i consumatori o gli utenti aziendali.

È più un servizio che qualsiasi sviluppatore di app può utilizzare per creare questo tipo di funzionalità di collaborazione virtuale in tempo reale.

La vera magia sta accadendo sui server cloud di Azure, che stanno monitorando tutto e tutti nello spazio della riunione virtuale.

Qual è la lezione che sta imparando Microsoft?

Se un concorrente fa un miglioramento, devi fare un miglioramento uguale o maggiore solo per rimanere testa a testa con lui,  se resti immobile rimani indietro.

Stare fermi è il modo più veloce per tornare indietro in un mondo in rapida evoluzione.

In generale vediamo cosa accade.

Le aziende competono per i migliori talenti. I dipendenti competono per posizioni aperte.

I dipendenti competono per fare carriera.

Le aziende competono per gli investitori. Gli investitori competono per le migliori startup.

Le aziende competono tra loro tramite i loro prodotti e servizi.

Gli scienziati competono l’uno contro l’altro per pubblicazioni, citazioni, premi e finanziamenti.

Tutti competono per l’attenzione.

Mentre però l’uomo si evolve così lentamente che non ce ne accorgiamo, le idee (culture, strategie, tecnologie, ecc.) si evolvono così rapidamente che non possiamo tenere il passo.

In altre parole, in un momento in cui molti si sentono già sopraffatti dal cambiamento, le cose stanno per decollare ancora più velocemente.

Tra 20 anni, il tasso di cambiamento sarà il quadruplo di quello che è ora. Le cose continueranno ad accelerare da lì e in 40 anni saranno 16 volte tanto. clicca qui per l’articolo originale

TO BE CONTINUED – STAY TUNED

Tempi Moderni S.p.a. è un’Agenzia per il Lavoro iscritta all’Albo del Ministero del Lavoro (Aut. Min. n. 39/0007802/MA004.A003 del 30 Maggio 2012) attiva su tutto il territorio italiano.

www.tempiodernilavoro.com

  • Condividi questo post

Leave a Comment